Il territorio

La conca di Cignana

Cignana è una grande conca naturale dove è stato creato un lago artificiale che può contenere fino a 15.975.000 mc di acqua. Lo sbarramento, ultimato nel 1928, è alto 58 metri e lungo 400 metri, interamente percorribili a piedi e su cui transitano anche le mandrie di mucche che raggiungono gli alpeggi a monte. Su un piccolo promontorio a nord del lago si trova l’amena cappella dedicata alla Madonna delle nevi, al cui interno viene officiata la messa patronale il 4 agosto.

La località è anche molto interessante a livello geologico, in quanto le rocce attorno al lago sono particolarissime, e presenti in pochissimi altri siti delle Alpi e più in generale delle catene alpine del mondo. In particolare sono caratterizzate dalla presenza di coesite, una varietà di quarzo stabile solo a pressioni molto elevate. Tale minerale testimonia la presenza fossile di pressioni eccezionali in rocce originariamente formatesi in condizioni crostali superficiali, e cioè la capacità dei movimenti di subduzione terrestri, associati all'orogenesi, di trasportare velocemente, a profondità eccedenti i 100 km, dei materali in origine in superficie e, altrettanto velocemente, di riportarli in superficie, in modo tale che i minerali formatisi in condizioni estreme restino "congelati" nelle rocce. In pratica sembra che ci siano dei piccoli cristalli affioranti dalle rocce!

Nelle praterie erbose circostanti si può ascoltare il suono dei campanacci delle mucche ed è facile osservare stambecchi che si arrampicano sul muro della diga, camosci solitari sulle pendici del Mont Pancheron, marmotte che fanno capolino dalle loro tane e, nei boschi sottostanti, caprioli, cervi, volpi…

RIFUGIO CUNEY

Saint Barthélemy - Nus - Valle d’Aosta - Italia

Info e prenotazioni
(+39) 345 108 15 51 - (+39) 0165 77 00 49

mail info@rifugiocuney.it

RIFUGIO BARMASSE

Loc. Cignana - Valtournenche - Valle d’Aosta

Info e prenotazioni
(+39) 345 108 15 51 - (+39) 0166 64 63 09

mail info@rifugiobarmasse.it